Boroneddu si prepara alla Sagra degli asparagi

BORONEDDU. È cominciato il conto alla rovescia per la festa di primavera. L’appuntamento si rinnova il 2 aprile con la tradizionale sagra degli asparagi e dei finocchietti selvatici. La 30ª edizione...

BORONEDDU. È cominciato il conto alla rovescia per la festa di primavera. L’appuntamento si rinnova il 2 aprile con la tradizionale sagra degli asparagi e dei finocchietti selvatici. La 30ª edizione della sagra si aprirà alle 11 nel museo della Fiaba con il convegno tematico moderato dal giornalista Luca Urgu. Si parlerà del mercato dell'asparago, dell’utilizzo delle piante spontanee nella tradizione locale e dei finanziamenti in ambito rurale nella programmazione comunitaria 2014-2020. Interverranno il sindaco Fabrizio Miscali, la presidente dell’associazione turistica San Lorenzo, Giuseppina Mazzette, Fabio Madau, docente dell’università di Sassari, la referente dell'ambito 4 di Laore, Maria Pastorella Crisponi, e il consigliere regionale Antonio Solinas.

La sagra entrerà nel vivo all’ora di pranzo con degustazioni di piatti tipici. Nel pomeriggio

la sfilata animata dai gruppi di bambini in maschera. In passerella i Mamuthones e Issohadores di Mamoiada, i Corriolos di Neoneli e i Cotzulados di Cuglieri. In serata si esibirà il gruppo musicale Dilliriana. Sarà possibile effettuare delle escursioni in battello sull’Omodeo. (mac)

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller