Santa Giusta, stop al terzo deposito di Gas naturale al porto

Il consiglio comunale ha bloccato la richiesta della Ivi petrolifera per problemi di natura urbanistica

SANTA GIUSTA. Stop del consiglio comunale al terzo impianto per il deposito di gas naturale liquefatto,il Gnl, a Santa Giusta. La Ivi petrolifera infatti non lo potrà realizzare; il deposito si sarebbe aggiunto a quelli della Higas, che ha già ottenuto l’approvazione definitiva dal ministero per lo Sviluppo economico e che entro pochi giorni otterrà il via libera con la concessione edilizia dal Comune di Santa Giusta, e il deposito Edison, in attesa della definizione della pratica che ha avuto il nulla osta di massima dalla conferenza dei servizi, nel luglio scorso,

dal ministero. Alla base del no al progetto della Ivi problemi di natura urbanistica.

Articolo completo e altri servizi nel giornale in edicola e nella sua versione digitale

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PROMOZIONI PER GLI AUTORI, NOVITA' ESTATE 2017

Pubblicare un libro, ecco come risparmiare