Sedilo, Ardia a piedi con fuori programma: si infortuna la prima pandela

Giuseppe Pes ha dovuto lasciare la corsa a Sa Muredda. È stato sostituito da Giuseppe Putzolu

SEDILO. Nella mattinata di oggi, domenica 16 luglio, si è rinnovato il rito dell'Aria a piedi in onore di San Costantino. Un atto di fede che va oltre la sofferenza, come ha dimostrato la prima pandela Giuseppe Pes correndo malgrado lo stiramento accusato alla coscia sinistra durante la sfrenata discesa da Su Frontigheddu.

Nonostante la menomazione e i dolori lancinanti Pes ha guidato la corsa fino a sa Muredda. A quel punto si è accasciato in preda ai dolori ed è stato portato dentro l'ambulanza per un trattamento. Impossibile proseguire: la situazione ha richiesto una sostituzione e nel tratto finale lo stendardo è stato portato da Giuseppe Putzolu, che ha concluso l'Ardia al posto dell''amico. Un fuori programma forse unico nella storia recente dell'Aria a piedi.

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

LE GUIDE DE ILMIOLIBRO

Corso gratuito di scrittura: come nascono le storie