modolo 

Lotta al randagismo, nuovo ufficio

Dovrà contrastare il fenomeno, non sempre controllabile

MODOLO. Il sindaco Omar Hassan, con un formale decreto firmato alla fine del mese scorso, ha istituito l’Ufficio per il randagismo, che fa capo all’Ufficio tecnico comunale.

Il nuovo servizio provvederà a svolgere le funzioni di monitoraggio e di contrasto al fenomeno, in stretta collaborazione con gli organi sanitari che operano nel territorio.

Un problema di non poco conto quello dei cani allo stato libero, magari animali abbandonati che poi si sono inselvatichiti, soprattutto quando magari vanno a formare un branco. Nell’area di Modolo per la verità non si registrano casi particolari, ma evidentemente l’amministrazione, anche alla luce di un possibile utilizzo turistico del territorio, e per il benessere dei cani, intende comunque dare risposte concrete in questo ambito. Omar Hassan quindi invita «tutti i cittadini a segnalare puntualmente ogni qualvolta si avvistino animali, in particolare cani, cuccioli ed adulti, in stato
di abbandono nel territorio comunale, l’ufficio competente», l’appello della fascia tricolore del piccolo centro della Planargia. L’istituzione dell’ufficio dovrebbe consentire all’amministrazione di intervenire per la messa in sicurezza ed assistenza degli stessi animali.(al.fa.)

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community