busachi 

Servizi sociali, l’Unione funziona

I nove comuni del Barigadu valutano il primo semestre di gestione

BUSACHI. Efficienza e risparmio sono gli obiettivi principali perseguiti attraverso il trasferimento delle funzioni dell’ area sociale all’Unione del Barigadu e, a giudicare dalle valutazioni sull’andamento del primo semestre di gestione associata, i nove Comuni dell’ambito territoriale sembrano aver imboccato la strada giusta. A tracciare un bilancio positivo è il presidente dell’ente sovraterritoriale, Giovanni Orrù, che indica nello sforzo congiunto degli operatori di nove enti locali la chiave che ha consentito di superare le problematicità della fase di avviamento. «In sei mesi è stato organizzato e gestito un nuovo servizio senza creare disagi agli utenti – ha rilevato Orrù riconoscendo gran parte del merito al personale – e nonostante le grandi difficoltà, fisiologiche quando s’intraprende un cammino comune, le assistenti sociali stanno portando avanti iniziative per noi amministratori molto importanti, in grado di creare e far crescere tra i cittadini del Barigadu uno spiccato senso di comunità territoriale». Una di queste è la programmazione estiva a favore dei minori, confermata nel 2017 dopo i buoni risultati ottenuti sotto l’aspetto della partecipazione e sotto il profilo pedagogico con il progetto attivato un anno fa in via sperimentale. I servizi condivisi dai Comuni del Barigadu sono la colonia, lo spiaggia day e la piscina.
I ragazzi che trascorreranno un soggiorno in uno stabilimento balneare di Castelsardo sono 46; poco più della metà sono invece i minori che frequenteranno le piscine di Ardauli e Fordongianus e 47 i bambini che ogni giorno vengono accompagnati nella marina di Torre Grande.(mac)

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro