Bosa, un arresto per l'attentato incendiario alla Guardia costiera

A conclusione di mesi di indagini di carabinieri di Macomer, Bosa e Montresta, ai domiciliari un 18enne

BOSA. Svolta nelle indagini per l'attentato incendiario che a Pasqua aveva danneggiato una vettura di servizio della Guardia costiera. Dopo mesi di indagini i carabinieri di

Macomer, Bosa e Montresta hanno arrestato un diciottenne che ora si trova ai domiciliari.

Articolo completo e altri servizi nel giornale in edicola e nella sua versione digitale

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro