Oristano, la prefettura cerca sei strutture per ospitare 800 migranti

L'impegno vale per i prossimi due anni, le domande devono arrivare entro il 2 ottobre 2017

ORISTANO. La prefettura di Oristano cerca almeno sei strutture capaci di ospitare complessivamente, nei prossimi due anni, fino a 800 richiedenti asilo nel territorio provinciale. Le imprese e le associazioni interessate hanno tempo fino al prossimo 2 ottobre per presentare le domande con tutta la copiosa documentazione richiesta.

Nel testo del bando, consultabile sul sito della prefettura, sono specificati in maniera molto dettagliata tutti i doveri di chi si aggiudicherà l'appalto, che prevede un'offerta al ribasso sulla quota di 35 euro al giorno per ogni migrante ospitato. Il bando fa riferimento ad un totale di circa 800 migranti per un importo totale di oltre 22 milioni di euro, che potrebbe salire fino a quasi 24 milioni nel caso di un'eventuale proroga di due mesi del contratto.

Il bando prevede che ogni singola struttura non possa ospitare più di 150 migranti, ma non offre nessuna garanzia ai vincitori sull'effettivo

arrivo degli ospiti. Tutto dipenderà, infatti, dal flusso degli sbarchi. Se aumenteranno, la provincia di Oristano potrebbe essere chiamata ad ospitarne anche più di 800.

Se diminuiranno, ogni struttura sarà pagata solo in base al numero effettivo dei migranti ospitati.

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

LE GUIDE DE ILMIOLIBRO

Corso gratuito di scrittura: come nascono le storie