Febbre del Nilo, una donna ricoverata a Oristano

Ancora un caso in provincia: è il terzo in pochi mesi. Colpita un'anziana di Tiria

ORISTANO. Un nuovo caso di febbre del Nilo in provincia di Oristano. E' il terzo quest'anno: in ospedale questa volta è finita un'aziana donna di Tiria, borgata tra Oristano e Palmas. La donna ha manifestato i sintomi tipici della malatti e dopo una serie di accertamenti è stata ricoverata al San Martino. Le sue condizioni sono serie, ma il fatto che non sia stata trasferità in strutture più attrezzate per questo tipo di malatti fa pensare che la situazione si sotto controllo.

Il sindaco Andrea Lutzu, dietro sollecitazione dell'Azienda socio sanitaria, ha emesso ieri un'ordinanza che detta una serie di regole che puntano a limitare

il proliferare delle zanzare. Si deve cercare di eliminare i ristagni d’acqua in depositi, contenitori, giardini. E' il terzo caso di febbre del nilo in provincia quest'anno: in precedenza era stata contagiata una donna di 50 anni di Zeddiani poi una novantenne a Solarussa.

 

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro