RIOLA SARDO 

Indennità di fine mandato, ex sindaco la perde per 3 mesi

RIOLA SARDO. Nessuna indennità di fine mandato per l’ex sindaco di Riola Sardo Domenico Ari. Lo ha stabilito l’area contabile dell’ente dopo la richiesta in tal senso fatta pervenire da Ari la cui...

RIOLA SARDO. Nessuna indennità di fine mandato per l’ex sindaco di Riola Sardo Domenico Ari. Lo ha stabilito l’area contabile dell’ente dopo la richiesta in tal senso fatta pervenire da Ari la cui amministrazione è stata sciolta il 2 agosto scorso con un decreto del presidente della Regione. Lo scioglimento era intervenuto dopo la mancata approvazione del bilancio di previsione.

Ari è rimasto in carica 27 mesi, dal 1 giugno 2015 allo scorso 2 agosto, quindi. Secondo la normativa che disciplina la liquidazione del Tfr per la fine del mandato (l’articolo 82 del decreto legistlativo 267 del 2000), per aver diritto del trattamento bisogna maturare almeno 30 mesi di mandato. Di conseguenza, per tre
mesi, niente indennità.

L’area contabile ha anche provveduto a svincolare l’avanzo di amministrazione bloccato per l’accantonamento, in totale 2.211,09 euro che ora andranno a confluire nell’avanzo di amministrazione disponibile in oocasione del rendicontro per l’esercizio 2017.

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community