ales 

Musei aperti per tutte le famiglie

Domenica appuntamento a Oristano, Genoni, Masullas e Ales

ALES. Nuovo imperdibile appuntamento, domenica, con una nuova edizione di F@mu 2017 “Giornata nazionale delle famiglie al museo”, l’iniziativa ideata per avvicinare i bambini e le famiglie alla cultura.

Un’esperienza ormai collaudata nata con l’intento di creare un’occasione per riunire le famiglie nei musei per godere dell'arte di altri tempi, per scoprire il territorio e le sue tradizioni. «Una giornata – dicono i promotori – in cui i musei si trasformino in spazi colmi di colori, risa, voci, movimenti, domande, musiche; in luoghi in cui poter ascoltare storie da parte di personale cordiale e accogliente, in cui giocare, chiedere, creare, inventare, rappresentare». Quest’anno il tema della manifestazione sarà “La cultura abbatte i muri” e sono numerose le adesioni anche nell’isola. Nella provincia di Oristano sono quattro le strutture museali che organizzano attività e laboratori a misura di famiglia. Si può visitare il Museo archeologico e storico-artistico “G. Pau” ad Oristano; nel Sarcidano, a Genoni, il Paleo Archeo Centro (Parc) con esposizioni e laboratori di Paleontologia e Archeologia. In Marmilla, a Masullas, aderiscono il Geo Museo Monte Arci Stefano Incani e, infine, nella frazione di Zeppara ad Ales, il Museo del Giocattolo Tradizionale della Sardegna. Proprio il Museo del Giocattolo rappresenta
un’occasione preziosa per far conoscere ai più giovani una collezione di giocattoli appartenuti alla nostra tradizione. La visita prevede l’illustrazione delle tecniche costruttive e la dimostrazione del principio di funzionamento degli oggetti esposti.

Ivana Fulghesu

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro