genoni 

Mezzo milione in più destinati ai lavori pubblici

GENONI. Dopo la realizzazione del piccolo centro commerciale, il mercato coperto in via Roma, nel paese del Sarcidano ci saranno nei prossimi mesi nuovi cantieri aperti. Il consiglio comunale ha,...

GENONI. Dopo la realizzazione del piccolo centro commerciale, il mercato coperto in via Roma, nel paese del Sarcidano ci saranno nei prossimi mesi nuovi cantieri aperti. Il consiglio comunale ha, infatti, approvato una variazione di bilancio per poter utilizzare i 500 mila euro disponibili a seguito dell’intesa regionale per la concessione di spazi finanziari agli enti locali. Una somma considerevole per il piccolo centro dove l’Amministrazione comunale guidata da Roberto Soddu ha già programmato gli interventi più urgenti che si concentreranno su chiesa, cimitero e strade. 200 mila euro è la somma prevista per i lavori nella chiesa della Madonna del Sacro Cuore, un edificio edificato intorno al 1630, che necessita interventi di messa in sicurezza e restauro conservativo. Si tratta di un importante luogo di culto per i genonesi; la chiesa era da tempo in lista d' attesa per questi lavori, non essendoci state, finora, le risorse necessarie. Stessa somma, 200 mila euro, verrà utilizzata per lavori di completamento del nuovo cimitero comunale. I restanti 100 mila euro saranno, invece, utilizzati per interventi di bitumazione delle strade per migliorare sia la viabilità urbana sia extraurbana. La disponibilità di questa somma e la programmazione degli interventi è stata comunicata ai cittadini
dal sindaco Roberto Soddu attraverso una nota sulla pagina istituzionale del Comune e relativamente alle tempistiche il primo cittadino ha precisato: «Gli interventi, inseriti nel piano annuale delle opere pubbliche, saranno realizzati entro la prossima primavera».(Iv.Ful.)

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro