Ardauli, festa per i 25 anni dell’Avis

ARDAULI. L’Avis festeggia i suoi primi 25 anni di attività. L’anniversario sarà celebrato oggi con la Festa del donatore, un’occasione per fare il punto sul lungo pezzo di strada fin qui condiviso...

ARDAULI. L’Avis festeggia i suoi primi 25 anni di attività. L’anniversario sarà celebrato oggi con la Festa del donatore, un’occasione per fare il punto sul lungo pezzo di strada fin qui condiviso dai soci e per rivolgere un ringraziamento a quanti hanno contribuito alla causa mettendosi al servizio di chi, per curarsi, ha bisogno delle trasfusioni di sangue.

La cerimonia avrà inizio alle 9,30 davanti alla sede di via dell’Emigrante con il saluto del direttivo ai collaboratori, ai soci donatori, ai familiari, ai presidenti e agli alfieri di altre sezioni Avis.

Subito dopo sarà officiata la messa nella parrocchia di Nostra Signora di Buoncammino, preludio all’incontro previsto alle 11,30 nella sala conferenze della sede sociale. Interverranno alla cerimonia il presidente Graziano Sussarellu, che affronterà un
excursus sui venticinque anni di storia dell’Associazione volontari del sangue Ardauli, il sindaco Massimo Ibba e altre autorità locali.

A conclusione della manifestazione saranno conferiti i riconoscimenti all’impegno civico dei donatori della sezione ardaulese. (mac)

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro