Comunità alloggio, ora si parte

Sagama, questa mattina inaugurazione di Villa San Gabriele Arcangelo

SAGAMA. Sarà una domenica speciale quella di oggi nel paese della Planargia ai confini con il Montiferru. Dopo il sogno trasformato in progetto, infatti, prende concretamente corpo la comunità alloggio per anziani, intitolata “Villa San Gabriele Arcangelo”. E così non poteva che essere, nel paese che ospita una delle più belle chiese dell’intera zona, e l’effige lignea della fine del 1600, più volte difesa con le unghie e con i denti dalla comunità, che ritrae proprio l’Arcangelo dell’Annunciazione. Oggi, insieme al sindaco Giovanni Antonio Cuccui, alla sua terza legislatura a Sagama, ci sarà anche il vescovo di Alghero-Bosa Mauro Maria Morfino alla manifestazione che segnerà l’inaugurazione della nuova comunità alloggio e comunità integrata che presto svolgerà il suo lavoro a Sagama, al servizio dei più anziani.

Il programma prevede, dopo l’arrivo del vescovo, alle 11 la messa nella chiesa di San Gabriele e alle 12 il taglio del nastro nella Villa, alla presenza delle autorità civili, militari e religiose del territorio. Dopo la benedizione impartita dal monsignor Morfino si potrà quindi visitare i locali, nella struttura recuperata da uno storico stabile del paese. La giornata non finisce qui, perché sempre domenica, nel pomeriggio dalle 14, è prevista per quanti si vorranno trattenere anche la visita al museo civico Pedru Serra, dove lo storico Mario Antioco Sanna si soffermerà a raccontare le tante ricchezze del paese.

Piccolo centro dalla grande storia Sagama, che oggi, malgrado le ferite inferte da spopolamento e denatalità, cerca di reagire. Guardando al turismo legato agli amanti della tranquillità, in uno scenario rurale unico, della storia e dell’arte, le potenzialità tutte ancora da sfruttare. Mentre l’apertura della Villa San Gabriele Arcangelo, oltre che rispondere alle
esigenze di una comunità dove l’età media è sempre più avanzata, darà voce anche alla necessità di garantire buste paga stabili, su cui i più giovani che lì lavoreranno potranno contare, per costruire un futuro economico e sociale in terra di Planargia.

Al. Fa.



TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro