fLUSSIO 

Il cimitero risistemato per la ricorrenza dei defunti

FLUSSIO. Nuovi cancelli agli ingressi principale e secondario, impermeabilizzazione eseguita, vialetti sistemati, bagni agibili. Il due novembre, per la ricorrenza dei defunti, il cimitero di...

FLUSSIO. Nuovi cancelli agli ingressi principale e secondario, impermeabilizzazione eseguita, vialetti sistemati, bagni agibili. Il due novembre, per la ricorrenza dei defunti, il cimitero di Flussio si presenterà al meglio dopo una serie di importanti lavori voluti dall’amministrazione civica. «Qualche giorno fa si sono concluse una serie di opere che hanno impegnato una cifra importante, recuperata dal bilancio comunale, di circa 40mila euro» rivela il sindaco Nino Todaro. I lavori erano iniziati diversi mesi fa, ma si erano interrotti per qualche tempo a causa di problemi burocratici. Sono quindi ripresi a fine estate e nei giorni scorsi il cantiere è stato riconsegnato al comune, pienamente fruibile. «La popolazione richiedeva questo intervento da tempo, anche perché durante le giornate di vento volavano pezzi della vecchia impermeabilizzazione uno dei problemi riscontrati. Ora tutto è stato risolto con la coibentazione del tetto nella struttura che ospita le tombe. Le opere sono proseguite con la sistemazione dei tratti di vialetto sconnessi, il rifacimento dei bagni, la sostituzione dei cancelli principale e secondario all’ingresso del cimitero. Per attuare
queste misure però abbiamo dovuto aggiungere ulteriori risorse» afferma Nino Todaro. Il prossimo anno poi, fondi comunali permettendo, il comune è intenzionato a sistemare anche i portoni della cappella del cimitero, che hanno evidentemente necessità di manutenzione.(al.fa.)

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro