Rimozione forzata delle auto, il Comune cambia gestore

All'azienda che aveva vinto la gara d'appalto mancava un requisito. Il servizio alla seconda classificata

ORISTANO. Non aveva i requisiti per poter gestire il servizio, così, a distanza di qualche mese, il Comune ha deciso di affidare ad una seconda azienda il servizio di rimozione, trasporto e custodia dei veicoli di intralcio alla circolazione stradale. La ditta Curreli Salvatore, con sede in via Parigi, che si era inizialmente aggiudicata la gara, si è infatti vista togliere l’appalto, ora assegnato all’impresa che si era

piazzata seconda in graduatoria: la cooperativa Prostrda Service, con sede in via Ghilarza.

Articolo completo e altri servizi nel giornale in edicola e nella sua versione digitale

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro