sanità 

Distretto, Lutzu eletto presidente

Scelto dai tredici colleghi, dovrà verificare l’operato della Assl

ORISTANO. Il sindaco Andrea Lutzu è stato eletto all’unanimità presidente del Comitato di distretto socio-sanitario di Oristano, nel corso della riunione tenutasi ieri nella sala riunioni dell’ospedale San Martino. L’organismo, composto dai sindaci dei comuni appartenenti allo stesso distretto, verifica l’andamento delle attività socio-sanitarie distrettuali, formula pareri obbligatori rispetto ad esse ed esprime osservazioni e proposte sull’organizzazione e la gestione dei servizi e delle strutture presenti nel territorio di propria competenza, come previsto dalla legge regionale 10 del 2006.

Tredici i sindaci che, direttamente o tramite delega, hanno partecipato all’elezione, presieduta dal direttore della Assl Mariano Meloni.

Il primo cittadino di Oristano prenderà il posto rimasto vacante dopo la conclusione del mandato dell’ex sindaco di Solarussa Enrico Marceddu e andrà ad affiancare, nell’azione di indirizzo e verifica rispetto alle attività sanitarie del territorio, il sindaco di Bosa, riconfermato nel luglio scorso alla presidenza della
Conferenza territoriale socio-sanitaria di Oristano – organismo che raccoglie tutti i sindaci della provincia – ed i sindaci di Gonnosnò Mauro Steri e di Paulilatino Domenico Gallus, rispettivamente alla guida dei Comitati di distretto socio-sanitario di Ales-Terralba e di Ghilarza-Bosa.

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro