scuola 

Investimenti sotto la lente col progetto Open Coesione

ORISTANO. “A scuola di Open Coesione” al Centro provinciale per l’istruzione degli adulti numero 4 di Oristano. Si tratta di un innovativo progetto sperimentale di didattica nelle scuole sui temi...

ORISTANO. “A scuola di Open Coesione” al Centro provinciale per l’istruzione degli adulti numero 4 di Oristano. Si tratta di un innovativo progetto sperimentale di didattica nelle scuole sui temi dell’open government che nasce nell’ambito di OpenCoesione, la strategia di apertura e trasparenza sulle politiche di sviluppo, grazie ad un accordo tra il Dipartimento per lo sviluppo e la coesione economica e il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Il Cpia 4 di Oristano insieme all’Itc G. A. Pischedda sono le uniche scuole della provincia ammesse al progetto nazionale del Ministero dell’istruzione e della ricerca, il cui primo incontro, rivolto agli studenti del biennio di Oristano, Terralba e Morgongiori, si è svolto lo scorso giovedì a cura di Antonello Chessa di Europe Direct Regione Sardegna e con il coordinamento della docente referente, la professoressa Giovanna Orrù.

A Scuola di OpenCoesione (Asoc) è un percorso innovativo di didattica interdisciplinare rivolto alle scuole secondarie superiori di ogni tipo che promuove attività di monitoraggio civico dei finanziamenti pubblici anche attraverso l'utilizzo di open data e l'impiego di tecnologie di informazione e comunicazione.

Il percorso Asoc riunisce infatti in un unico programma didattico educazione civica, acquisizione di competenze digitali, statistiche e di data journalism, competenze trasversali quali sviluppo di senso critico, problem-solving, lavoro di gruppo e abilità interpersonali e comunicative, integrandole con i contenuti delle materie ordinarie di studio.

Gli studenti sono così chiamati a costruire ricerche di monitoraggio civico a partire dai dati e dalle informazioni sugli interventi
finanziati dalle politiche di coesione nel proprio territorio (disponibili sul portale www.opencoesione.gov.it), comunicandone i risultati e coinvolgendo attivamente la cittadinanza. Insomma una lente di ingrandimento su come vengono spesi i soldi stanziati per le opere pubbliche.

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro