Cacciatore cagliaritano ferito alla testa: fuori pericolo

Le sue condizioni sono migliorate, l'incidente è avvenuto nella campagna di Santulussurgiu

ORISTANO. Non è in pericolo di vita, come si era tenuto in un primo momento, il cacciatore di 57 anni, residente in un paese del cagliaritano rimasto ferito stamattina durante una battuta di caccia grossa in località Nuraghe Puttu Majore nelle campagne tra Santulussurgiu, Scano di Montiferro e Macomer.

L'incidente è avvenuto poco dopo le 10. Secondo una prima ricostruzione, il cacciatore è stato raggiunto al capo, tra il collo e un orecchio, dallo spezzone di un pallettone sparato da un compagno di battuta e rimbalzato su una roccia.

Le operazioni di soccorso sono state ostacolate

dalla natura impervia della zona dove è avvenuto l'incidente. Oltre al 118 e all'elicottero dei Vigili del Fuoco che ha trasportato il ferito all'Ospedale di Sassari dove ora è ricoverato,sono intervenuti anche i Carabinieri di Santulussurgiu e il Corpo Forestale della Stazione di Cuglieri.

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro