Sorradile, fondi destinati allo sport

SORRADILE. Lo sport è salute ma anche veicolo di socializzazione, e per promuovere tanto la cultura del benessere quanto lo spirito di aggregazione. Partendo da questi presupposti, il Comune ha...

SORRADILE. Lo sport è salute ma anche veicolo di socializzazione, e per promuovere tanto la cultura del benessere quanto lo spirito di aggregazione. Partendo da questi presupposti, il Comune ha deciso di incentivare la pratica sportiva tra per i ragazzi minorenni del paese.

«Lo sport acquista un valore particolarmente significativo che coinvolge gli interessi di tutta la collettività e in particolare dei giovani, per cui risulta essere un momento di crescita e di socializzazione e uno strumento efficace per prevenire i fenomeni di devianza e di emarginazione», sono le considerazioni fatte dalla giunta locale nell’atto d’indirizzo relativo al rimborso delle spese legate allo svolgimento di attività sportive.

Il sostegno finanziario sarà rivolto principalmente a quei nuclei familiari che a causa della crisi economica non potrebbero garantire ai figli l’iscrizione alle varie attività. Intanto si lavora anche sul fronte dell’offerta sportiva, che si punta a far crescere qualitativamente e quantitativamente sfruttando lo strumento del credito
sportivo. Il Comune ha fatto richiesta di un prestito di 170mila euro per poter mettere mano alla palestra, ai campi di pallacanestro, calcetto e pallavolo. Con una quota del budget, inoltre, acquisirà un’area attigua all’ex scuola elementare per adibirla a percorso vita. (mac)

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro