enologia 

Binu, ecco tutti i vincitori sardi delle diverse categorie

ORISTANO. La prima giornata di Binu, il concorso enologico nazionale promosso dalle Camere di commercio di Nuoro e Oristano, è iniziata ieri al monastero del Camine con la proclamazione dei vincitori...

ORISTANO. La prima giornata di Binu, il concorso enologico nazionale promosso dalle Camere di commercio di Nuoro e Oristano, è iniziata ieri al monastero del Camine con la proclamazione dei vincitori scelti tra i 172 vini iscritti presentati da 62 aziende, alcune delle quali anche della penisola. Categoria Spumanti: nessuna medaglia d’oro. I sardi medaglia d’argento: Moscato di Tempio, Moscato di Sardegna Doc Spumante Dolce, della Cantina Gallura, di Tempio. Tra le medaglie di bronzo: Gallura Brut, Vermentino di Gallura Docg – Spumante Brut, della Cantina Gallura, di Tempio. Per i rosati solo bronzo: Carignano del Sulcis Doc, della Soc. Coop. Agr. Cantina Santadi, di Santadi; Rosada – 2016, Cannonau di Sardegna Doc, della Cantina SocialeDolianova; Rosato – 2016, Cannonau di Sardegna doc Rigàtteri, di Alghero.

Dessert: oro alla Malvasia di Bosa – 2011, Malvasia di Bosa Doc, Vinicola Emidio Oggianu di Bosa; Vernaccia di Oristano – 2010, Vernaccia di Oristano Doc, della Fam. Orro di Davide Orro, Tramatza. Argento: Antico Gregori, Vernaccia di Oristano Doc, Attilio Contini, Cabras.

Categoria Vini Bianchi. I sadi medaglia d’oro sono Karmis Cuvèe – 2016, Bianco Tharros Igt, dell’Azienda Vinicola Attilio Contini, Cabras; Pariglia – 2016, Vermentino di Sardegna Doc, di Contini; Spèra – 2016, Vermentino di Gallura Doc, Siddùra, di Luogosanto; Superbia – 2016, Vermentino di Gallura Docg, Consorzio San Michele, di Berchidda. Medaglia d’argento: Nuragus di Cagliari Doc, Cantina Sociale di Dolianova; Prendas – 2016, Vermentino di Sardegna Doc, Dolianova; Nasco di Cagliari Doc, Dolianova; Vermentino di Sardegna Doc, Tenute Costadoria, di Valledoria; Genesi – 2015, Vermentino di Gallura Docg – Bianco Superiore, della Cantina Gallura, Tempio. Medaglia di bronzo: Ghineo – 2016, Vermentino di Sardegna Doc, Cantina Sociale Monserrato; La Giara – 2016, Vermentino di Sardegna Doc, Cantina La Giara, di Usellus; Evento – 2016, Vermentino di Sardegna Doc, Cantina Sociale Monserrato; Bèru – 2015, Vermentino di Gallura Docg – Bianco Superiore, Siddùra, Luogosanto; Li Pastini – 2011, Vermentino di Gallura Docg – Bianco Superiore, Cantina Li Seddi, Badesi.

Per Rossi, medaglia d'oro: Fradiles – 2015, Mandrolisai Doc, 'Azienda Fradiles, Atzara; Lollore – 2014, Mandrolisai Doc, Società Bingiateris, Ortueri; Inu – 2014, Cannonau di Sardegna Doc - Rosso Riserva, Contini, Cabras; Nùrule – 2014, Cannonau di Sardegna - Rosso Riserva, della Cantina Sociale Dorgali; Antiogu – 2014, Mandrolisai Doc - Rosso Superiore, Fradiles di Atzara; Pro Vois – 2011, Cannonau di Sardegna Doc – Nepente di Oliena Riserva, F.lli Puddu.

Medaglia d'argento: Perdixi – 2015, Isola dei Nuraghi Igt, dell'Agricola Olianas, di Gergei ; Baddedale – 2015, Isola dei Nuraghi Igt, Cantina Alba & Spanedda, Ossi; Hortos – 2012, Isola dei Nuraghi Igt, Cantina Sociale di Dorgali; I Giganti – 2016, Isola dei Nuraghi Igt, Contini, Cabras; Larentu – 2015, Cannonau di Sardegna Doc, Cantina Sociale Monserrato; Is Solus – 2016, Carignano del Sulcis Doc, Cantine Sardus Pater, Sant'Antioco; La Giara – 2016, Cannonau di Sardegna Doc, Soc. Coop. La Giara, di Usellus; Donosu – 2016, Cannonau di Sardegna Doc, Cantina Tani, di Monti (Ss); Fòla – 2015, Cannonau di Sardegna Doc, Siddura Luogosanto; Noah – 2014, Cannonau di Sardegna Doc, Cantina Sociale di Monserrato; Rocca Rubia – 2014, Carignano del Sulcis Doc – Rosso Riserva, Cantina di Santadi; S'Incontru – 2016, Cannonau di Sardegna Doc – Nepente di Oliena, della Cantina Vignaioli Oliena. Medaglia di bronzo: Cagnulari – 2015, Isola dei Nuraghi, Tenute Delogu, di Sassari; Bàcco – 2015, Isola dei Nuraghi Igt, Siddùra, Luogosanto; Graffiante – 2016, Alghero Doc, Soc. Ag. Rigateri, di Alghero; Radice 2016, Cannonau
di Sardegna Doc, di Viticoltori Romangia Sorso; Rolù – 2015, Cannonau di Sardegna Doc, Tenute Rossini, di Laerru ; Terre Brune – 2013, Carignano del Sulcis Doc – Rosso Superiore, Cantina Santadi; Perdas Longas – 2016, Cannonau di Sardegna Doc, Cantina Francesco Cadinu, di Mamoiada.

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro