Oristano, biomasse a San Quirico: in aula senza delibera

Polemica prima della seduta congiunta dei due consigli comunali

ORISTANO. Appuntamento alle 17.30 con la riunione congiunta dei due consigli comunali di Oristano e Palmas Arborea. L’argomento è scottante, visto che si parla dell’impianto per la produzione di energia mista a biomasse e termodinamica di San Quirico.

L’orientamento della maggioranza dei due consigli comunali sembra chiarissimo prima ancora che si inizi a discutere, visto che la contrarietà alla nascita dell’impianto è stata palesata dalla quasi totalità dei componenti delle due assemblee civiche.

Recentemente però la Regione ha dato il parere positivo sulla Valutazione d’impatto ambientale, per cui la strada sembra segnata. I due Comuni potrebbero non avere più armi oppure potrebbero giocare la carta della non approvazione della variante urbanistica ritenuta da alcuni obbligatoria, anche al di là delle decisioni della Regione.

Sono aspetti molto tecnici che potrebbero anche sfociare in battaglie legali, ma ve n’è

un altro che ha lasciato perplesso il consigliere di opposizione Francesco Federico: «Stiamo andando in aula senza una proposta di delibera da votare. Vuol dire che sarà tutto inutile. Forse il Consiglio serve a riaccreditare il sindaco la cui strategia in questo ambito è stata inefficace».

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community