mogoro 

Sette progetti per lo sviluppo

Firmato l’accordo di programma tra Unione e Regione

MOGORO. È stata firmata dai Comuni dell’Unione Parte Montis (Mogoro, Masullas, Gonnostramatza, Pompu, Siris e Simala) la convenzione con l’assessore regionale della Programmazione Raffaele Paci in attuazione dell’Accordo di programma quadro dal Progetto di sviluppo territoriale.

Il progetto si chiama “Parte Montis Casa.” che è l’acronimo di Cultura, Artigianato, Storia, Agroalimentare. Gli interventi che riguardano il Comune di Mogoro sono: realizzazione di un sentiero ciclopedonale di collegamento tra il Comune di Mogoro e il sito archeologico di Cuccurada (150.000 euro); miglioramento dell’infrastrutturazione acustica dell’Anfiteatro attraverso l’inserimento di pannelli in poliuretano fonoassorbenti, materiali ignifughi e isolanti (50.400); completamento di infrastrutture esterne e impianti tecnologici della Comunità alloggio integrata residenziale e diurna per anziani e persone non autosufficienti (200.000); Fiera dell’artigianato artistico della Sardegna: interventi infrastrutturali per la riqualificazione del centro sportivo e galleria permanente dell’Artigianato artistico (167.600). Ciclo Parte Montis: realizzazione di un sistema di interconnessione ciclopedonale tra i comuni di Mogoro e Masullas (278.880). Percorso di Turismo Esperienziale:
di bottega in bottega alla scoperta del saper fare locale (290.000). Ristrutturazione ed adeguamento strutturale del Centro Pilota Iscol@ per il rafforzamento dall’offerta del Turismo Esperienziale (560.120).

Il totale degli interventi è pari a 1.697.000 euro.



TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro