Terralba, ragazza in coma Angoscia dopo lo schianto

L’incidente di mercoledì a Tanca Marchese: grave una barista di Palmas Arborea Diagnosi non preoccupanti per gli altri feriti. Un’auto non si è fermata allo stop

TERRALBA. Un volo in elicottero nella notte e il ricovero in Rianimazione a Cagliari per tenere viva la speranza. Tamara Buschettu, 30 anni di Palmas Arborea, resta in gravissime condizioni dopo che la sua Citroen C1 era rimasta coinvolta in una tremenda carambola tra tre auto. La vettura guidata dalla ragazza era stata centrata all’incrocio con la Strada 8 nei pressi della frazione di Tanca Marchese da un’Audi A3 con a bordo due donne. A quel punto si è innescato un incidente che ha coinvolto anche un’Alfa 159. Quest’ultima auto era ferma allo stop e si è vista piombare contro una delle altre due vetture coinvolte nell’incidente.

Le prime notizie sembravano comunque essere positive, invece col passare dei minuti e in seguito ai primi accertamenti del personale del 118, si è capito che il quadro clinico di alcuni degli sfortunati protagonisti dell’incidente era alquanto serio. Tre persone sono arrivate all’ospedale San Martino in codice rosso, ma è la sola Tamara Buschettu ad essere in pericolo di vita. I traumi sono notevoli e diffusi in più parti del corpo. La giovane barista che si stava recando al lavoro nella piccola borgata di Luri ha riportato fratture al femore, al bacino e allo sterno. I traumi a fegato e milza hanno poi costretto i medici a effettuare un immediato intervento chirurgico che però non è bastato per avere una diagnosi positiva. La ragazza ha infatti anche seri problemi all’aorta, ma al momento non può subire altre operazioni e così l’unica strada rimasta è stata quella del coma farmacologico nella speranza che le condizioni migliorino e il quadro clinico si stabilizzi.

Nel frattempo i carabinieri del Comando provinciale, coordinati dal capitano Francesco Giola, sono impegnati nella ricostruzione della dinamica dell’incidente. Al momento i dubbi sembrano essere pochi, per non dire nulli. L’automobilista che guidava l’Audi, probabilmente per via della pioggia e della scarsa visibilità, non avrebbe notato lo stop. La mancata precedenza sarebbe quindi l’unica causa dello schianto. Ovviamente gli accertamenti, iniziati con l’alcol test al quale sono risultate negative tutte le persone che erano alla guida, proseguono e per questo motivo sono state sequestrate tutte le
auto coinvolte. È stata poi sequestrata la patente della donna che era al volante dell’Audi che, al momento, è indagata per lesioni colpose gravi. Anche lei, assieme a tutti gli altri, attende buone notizie da quel letto di ospedale in cui si trova, priva di conoscenza, Tamara Buschettu.

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro