Oristano, maltrattamenti a Villa Rosina: l'indagata non risponde

Loretta Puddu resta ai domiciliari

leggi anche:

ORISTANO.
Nulla da dichiarare. Per il momento Loretta Puddu sceglie la strada del silenzio. Attende di conoscere maggiori dettagli sull’inchiesta che la riguarda prima, eventualmente, di rispondere alle domande del giudice per le indagini preliminari di fronte al quale ieri mattina si è avvalsa della facoltà di non rispondere.

L’amministratrice di 59 anni della casa di riposo Villa Rosina di Silì, frazione di Oristano, finita ai domiciliari tre giorni fa è stata in tribunale solo per il tempo necessario per svolgere le formalità di rito.

Articolo completo e altri servizi nel giornale in edicola e nella sua versione digitale

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik