MOGORELLA 

La Shoah raccontata ai ragazzi

Per la Giornata della Memoria tante riflessioni rivolte ai giovani

MOGORELLA. L’importanza di conoscere per non dimenticare; perché dimenticare é come cancellare una parte del vissuto proprio, di quanti ci hanno preceduto ed hanno contribuito a realizzare ciò che oggi rappresenta il nostro patrimonio di vita sotto il profilo umano e civile.

Dopo l’iniziativa lanciata la scorsa estate “il Viaggio della Memoria” organizzata dall’ Unione dei Comuni “Alta Marmilla”, che ha dato la possibilità ai giovani di età compresa tra i 18 e i 30 anni di poter partecipare ad un viaggio organizzato in Polonia per conoscere i luoghi dell’olocausto, continuano le iniziative in occasione della Giornata della Memoria.

Anche quest’anno l’appuntamento con una delle pagine più tristi della storia sarà il 27 gennaio, data dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz. L’amministrazione comunale, con la collaborazione della biblioteca, per celebrare questa importante ricorrenza propone ai cittadini una bibliografia e una sitografia a tema “Ricordando la Shoah” per ricordare appunto le leggi razziali, la persecuzione dei cittadini ebrei e degli italiani che hanno subito la deportazione e la morte, ma anche per ricordare coloro che si sono
opposti al progetto di sterminio.

L’invito a partecipare e a prendere visione dei contenuti è rivolto a tutti, in particolare ai giovani e quindi agli studenti che possono approfondire attraverso la visione dei documentari quanto hanno appreso sui libri di scuola.(iv.ful.)

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro