Incendiato ricovero per animali del padre del sindaco di Pompu

Morti galline, conigli e anatre, i carabinieri indagano per stabilire se si è trattato di un atto doloso

ORISTANO. Un ricovero per animali da cortile di proprietà del padre del sindaco di Pompu, Marco Atzei, è stato distrutto nella tarda serata di ieri 27 gennaio da un incendio del quale ora si sta cercando di accertare le cause.

Nel rogo, divampato intorno alle 20 alla periferia del paese lungo la strada che collega il paese a Ruinas, sono morti gran parte degli animali, in particolare galline, conigli e anatre, custoditi nel ricovero.

Sul posto dopo l'allarme lanciato

da un automobilista sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Ales e i carabinieri della compagnia di Mogoro. Le indagini dei militari puntano ad accertare l'eventuale natura dolosa dell'incendio e se quindi possa trattarsi di un atto intimidatorio o di un semplice incidente.

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro