Busachi saluta il centenario Poesia e il Cagliari i suoi amori

BUSACHI. Si è spenta la voce del vate di Busachi. I funerali di Francesco Palmas si sono svolti ieri nella parrocchia di Sant’Antonio da Padova, dove tanti concittadini hanno voluto dare l’ultimo...

BUSACHI. Si è spenta la voce del vate di Busachi. I funerali di Francesco Palmas si sono svolti ieri nella parrocchia di Sant’Antonio da Padova, dove tanti concittadini hanno voluto dare l’ultimo saluto al poeta centenario. Fino all’ultimo il nonnino ha coltivato la poesia in limba. Comporre versi
era la prima occupazione di Francesco Palmas da quando aveva lasciato l’attività di allevatore per la pensione. Il suo estro era noto ai busachesi, l’ultima volta che tziu Franziscu aveva declamato versi in pubblico era stato il 4 novembre per commemorare i caduti in guerra. (mac)

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro