gonnostramatza 

Vietato coltivare fave entro i 200 metri dal paese

GONNOSTRAMATZA. È entrata in vigore l'ordinanza del sindaco che vieta la coltivazione e lo stoccaggio di fave nel raggio di 200 metri in linea d’aria dal confine del centro abitato e ordina l’immediat...

GONNOSTRAMATZA. È entrata in vigore l'ordinanza del sindaco che vieta la coltivazione e lo stoccaggio di fave nel raggio di 200 metri in linea d’aria dal confine del centro abitato e ordina l’immediata estirpazione delle eventuali piantine di fave già esistenti.

«Nel territorio di Gonnostramatza - spiega l’ordinanza -, cosi come in tutta la Sardegna, sono numerosi i cittadini affetti da favismo. Sono state segnalate delle coltivazioni di fave entro il perimetro urbano» ma la libera iniziativa dei privati « economica e non, può e deve essere limitata o interrotta per motivi gravi di interesse generale». Prosegue l’ordinanza. Per questo motivo e con l’obiettivo di «tutelare la salute pubblica, anche
se fosse di un unico soggetto» il sindaco ha deciso di intervenire «considerata anche «l’assenza di disposizioni da parte delle Autorità Sanitarie competenti» attraverso « disposizioni in materia di sanità pubblica, adottate dal sindaco nella sua qualità di autorità sanitaria locale».

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro