MORGONGIORI 

Emancipazione fa rima con idee condivise

MORGONGIORI. Ci sono le scarpette rosse, il nastro rosa, il ramo di mimosa. Tutti simboli che accostati al mondo femminile raccontano percorsi segnati da violenze, ma anche da lotte e vittorie per...

MORGONGIORI. Ci sono le scarpette rosse, il nastro rosa, il ramo di mimosa. Tutti simboli che accostati al mondo femminile raccontano percorsi segnati da violenze, ma anche da lotte e vittorie per garantire diritti alle donne. Partendo dal tema dell’emancipazione femminile, ovvero liberazione da costrizioni e restrizioni tradizionali, il comune di Morgongiori per celebrare l’8 Marzo bandisce il concorso “Festa della donna, riflessioni sulla emancipazione femminile, dalla sottomissione all’uguaglianza”. Tutti, studenti e adulti, possono partecipare per presentare il proprio pensiero attraverso quali temi, poesie, tesine, racconti e disegni. Una linea guida del concorso fornisce le indicazioni per analizzare un tema ampio, che va dalle più antiche forme di schiavismo sino ad arrivare ai primi traguardi come la rivendicazione del diritto al voto, per passare all’importanza dei mezzi di comunicazione, quali fonti di diffusione e sviluppo dell’idea di emancipazione. I partecipanti possono ispirarsi a una figura femminile che abbia una storia di particolare rilievo, o si può anche prendere spunto dal testo di una canzone, da un film, da una pubblicazione e da qualunque altro documento ritenuto significativo. «Un’ occasione – spiega il sindaco Renzo Ibba – per ricordare sia le conquiste sociali, economiche e politiche, sia le discriminazioni e le violenze di cui le donne sono ancora oggi oggetto in quasi tutte le parti del mondo». Insomma, il paese dell’Alta Marmilla sceglie un 8 Marzo all’insegna della condivisione di idee creative
ed opinioni. Tutti avranno un attestato di partecipazione e un libro da leggere, perché la buona lettura crea i veri cittadini del mondo. Le opere devono essere consegnate al l’Ufficio amministrativo entro il 5 Marzo e saranno esposte il giorno dell’evento.(iv.ful.)



TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro