Pensionati Coldiretti, rieletto Masala

Di Narbolia, è stato confermato al vertice dell’associazione che ha rinnovato anche il direttivo

ORISTANO. Giovanni Masala è stato riconfermato alla presidenza dell’Associazione pensionati di Coldiretti Oristano. L’assemblea dei delegati si è riunita giovedì scorso e ha eletto all’unanimità Masala, ora al suo secondo mandato. Hanno partecipato all’incontro anche il presidente regionale Gianni Girasole e il segretario Pier Bruno Murru, la segretaria provinciale pensionati Vitalia Cara, il vice direttore della Federazione di Oristano Emanuele Spanò e il presidente provinciale Giovanni Murru.

Giovanni Masala ha 70 anni. Di Narbolia, è un allevatore ed esperto di zootecnia, «È un riconoscimento importante – ha affermato il presidente dell’Associazione pensionati Coldiretti Or istano – che continuerò a svolgere con entusiasmo e spirito costruttivo. Gli anziani hanno un ruolo importante nelle nostre comunità sia sotto l’ aspetto economico che sociale. Chi ha lavorato una vita nel settore agricolo – conclude Giovanni Masala – prosegue il suo impegno attivo, spesso a supporto dei familiari, in quanto resta tutta la vita agricoltore».

Durante l’incontro è stato eletto anche il nuovo Consiglio direttivo: vice presidente Antonio Sinis di Oristano; consiglieri Renato Bergamin di Arborea, Salvatore Chergia di Cabras, Paolo Sanneris di Arborea, Renzo Cotza di Uras, Umberto Favalessa di Arborea, Lucia Laconi di Villaurbana, Giovanni Massa di Siris, Mariano Podda di Solarussa, Davide Pilloni di Marrubiu, Mario Urru di Ardauli, Margherita Sedda di Paulilatino, Mar ia Franca
Desogus di Simaxis, Severino Laconi di Siamanna. Nominato anche il collegio dei Revisori dei conti: Antonio Arcai di Arborea (presidente), Francesco Serra di Villaurbana, Francesco Zoccheddu di Seneghe, Lorenzo Mereu di Mogorella, Giuseppe Mariano Montisci di San Nicolò D’ Arcidano.

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro