Oristano, rientra l'allarme per la piena del Tirso

Durante la notte sorveglianza nel tratto del fiume a valle della diga di Pranu Antoni

ORISTANO. Resta l'allerta, ma la piena del Tirso a valle di Fordongianus e fino alla foce nel Golfo di Oristano è sotto controllo. Al momento non ci sarebbe il rischio imminente di allagamento della Golena che ieri aveva fatto scattare da parte del Comune di Oristano la chiusura al traffico della strada e del ponte sommergibile di Silì. L'allarme era scattato dopo la decisione dell'Enas di abbassare il livello dell'invaso della diga di Pranu Antoni col rilascio di 60 metri cubi di acqua al secondo fino al raggiungimento delle condizioni di sicurezza.

Proprio dalla piccola diga di laminazione sul rio Flumineddu da alcuni giorni vengono rilasciati 60 metri cubi al secondo di acqua: l'invaso ha raggiunto il limite massimo e pompare parte del contenuto verso l'Omodeo comporta dei costi che l'Enas ritiene di non dover sostenere.

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro