gonnostramatza 

Protezione civile per i Comuni

I paesi dell’Unione del Parte Montis avranno il proprio servizio

GONNOSTRAMATZA. Presto anche l’Unione dei Comuni Parte Montis avrà il suo Servizio di Protezione Civile, un passo fondamentale per garantire la tutela della vita, dei beni e dell’ambiente dai pericoli che derivano dalle calamità.

Oggi alle 16, nell’aula consiliare del Comune di Gonnostramatza, si terrà un incontro per presentare a tutta la popolazione dell’Unione dei Comuni le attività previste dal servizio. Parteciperà all’iniziativa il presidente regionale della Protezione civile, Graziano Nudda. I volontari di protezione civile sono oltre 800mila su tutto il territorio nazionale, aderiscono a migliaia di organizzazioni con capacità di intervento locale, regionale
o nazionale. Le associazioni sono per obbligo di legge iscritte negli elenchi territoriali tenuti dalle Regioni e nell’elenco centrale tenuto dal Dipartimento. I compiti della Protezione civile si stanno estendendo e in alcuni casi arrivano anche alla sorveglianza sui siti archeologici.

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro