Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Auto contro camion giovane di 24 anni in gravi condizioni

Mauro Sanna, di Mogorella, viaggiava con due suoi cugini L’incidente tra Fenosu e Tiria, il ferito trasferito al Brotzu

ORISTANO. Un giovane di 24 anni, Mauro Sanna di Mogorella, è in gravi condizioni dopo un incidente stradale accaduto alle 6 di ieri mattina nella strada tra Tiria e Fenosu. L'auto, una potente Audi Tt , sulla quale viaggiava con altri due ragazzi suoi cugini entrambi di Mogorella, è finita contro un mezzo della differenziata. Sanna era nel sedile posteriore e nell'urto è rimasto incastrato dentro l'auto. Per estrarlo sono intervenuti i vigili del fuoco. Il giovane è stato prima portato all'ospedale San Martino, quindi al Brotzu di Cagliari dove i medici non hanno sciolto la prognosi per via delle gravi ferite riportate. Ieri è stato sottoposto a un intervento chirurgico andato avanti fino a tarda sera.

Praticamente illesi gli altri due ragazzi, di 23 e 25 anni. Si tratta di Francesco Sanna, 25 anni, e proprietario dell’auto, e Raimondo Zucca, 23 anni. Il conducente è stato sottoposto all'alcol test. I carabinieri di Oristano hanno aperto un'inchiesta e sono impegnati nella ricostruzione della dinamica dell’incidente.

L’Audi Tt è finita contro la parte posteriore di un camion della raccolta differenziata, un compattatore. Il mezzo era fermo sul bordo della carreggiata, l’auto ci è finita addosso a velocità sostenuta, incastrandosi nella rastrelliera. Ad avvisare il 118 dell’incidente è stato proprio il personale che stava lavorando sul camion: due operai che hanno rischiato di rimanere seriamente feriti nell’impatto. I soccorsi sono stati tempestivi: oltre che il 118, sono arrivati i carabinieri e i Vigili del fuoco che hanno dovuto lavorare a lungo per disincastrare Mauro Sanna dalle lamiere. Il giovane è stato subito trasportato all’ospedale San Martino, ma le sue condizioni hanno imposto un trasferimento al Brotzu di Cagliari. Ha riportato diverse fratture e traumi, mentre gli altri due giovani sono rimasti praticamente illesi.

Con tutta probabilità i tre ragazzi stavano rientrando da una festa. L’incidente ha reso cupa l’atmosfera della Pasqua a Mogorella. Anche il sindaco Lorenzo Carcangiu, fuori paese, è in costante contatto con i familiari: «Tutto il paese è in apprensione, speriamo che Mauro supero questo momento critico», ha detto.

©RIPRODUZIONE RISERVATA