Bidonì, nuovi finanziamenti per due cantieri comunali

BIDONÌ. Sicurezza e bellezza: sono le due finalità perseguite con altrettanti cantieri di imminente apertura. La sicurezza è parte integrante del progetto di consolidamento del costone roccioso che...

BIDONÌ. Sicurezza e bellezza: sono le due finalità perseguite con altrettanti cantieri di imminente apertura. La sicurezza è parte integrante del progetto di consolidamento del costone roccioso che si erge sopra le abitazioni poste all'ingresso del centro urbano, in località Sa Costa. L'intervento appaltato di recente servirà a neutralizzare qualunque situazione di rischio si possa presentare lungo la parete alta circa dieci metri e lunga un centinaio, dove anche l'anno scorso si erano verificati alcuni fenomeni franosi. Per poter progettare e realizzare un intervento risolutivo il Comune aveva fatto richiesta di un finanziamento congruo alla Regione, che nel 2017 aveva poi concesso 400mila euro. L'iter ha quindi preso il via fino al traguardo dell'aggiudicazione dei lavori, che consisteranno principalmente nella rimozione delle parti pericolanti e nell'installazione di una barriera di protezione. L'opera
di riqualificazione urbana riguarda le via Diaz e San Pietro e il tratto di via San Giovanni che collega il reticolo di strade attorno alla chiesa principale alla strada di circonvallazione sottostante. In tutti e tre i casi sarà ripristinato il selciato con il basalto. (mac)

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro