Oristano, mancano infermieri. Si blocca Chirurgia

Carenze di organico al San Martino. Sospesi gli interventi anche in Urologia e Week Surgery. Garantite solo le operazioni d'urgenza

ORISTANO. Bisturi nel cassetto. La carenza di personale costringe il reparto di Chirurgia e Urologia e la Week Surgery del San Martino a chiudere le sale operatorie, interrompere gli interventi e persino a tenere vuoti dieci posti letto altrimenti occupati quando si è a pieno regime.

L’emergenza è scattata all’inizio della settimana, quando per motivi di salute ben quattro infermieri sono stati costretti a rimanere a casa per malattia, aggiungendosi a un quinti assente da diverso tempo e non sostituito. Anche chi lavora in ospedale ha i suoi acciacchi e il fatto che siano capitati tutti contemporaneamente ha messo in ginocchio il reparto.

     Articolo completo e altri servizi nel giornale in edicola e nella sua versione digitale


 

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro