Riola, il ferito è stato salvato dai vicini

RIOLA SARDO. Poteva avere conseguenze ben più gravi l’incidente di venerdì pomeriggio. Piero Cosseddu, 70enne originario di Seneghe, stava lavorando nel terreno della sua azienda col trattore. Stava...

RIOLA SARDO. Poteva avere conseguenze ben più gravi l’incidente di venerdì pomeriggio. Piero Cosseddu, 70enne originario di Seneghe, stava lavorando nel terreno della sua azienda col trattore. Stava preparando il terreno per la semina quando è andato ad impattare contro un muretto a secco ed è stato sbalzato fuori dall’abitacolo, cadendo rovinosamente a terra e procurandosi la frattura della mandibola e di diverse costole, nonché il perforamento di un polmone. I medici del San Francesco di Nuoro, dov’è stato portato dopo l’incidente, vista la gravità delle sue condizioni, l’hanno inizialmente ricoverato in prognosi riservata. Prognosi che fino a ieri non è stata sciolta, anche se i segnali sono positivi. Nei prossimi giorni sarà trasferito a Sassari, dove sarà sottoposto a un intervento di ricostruzione della mandibola e a una terapia per la riduzione delle fratture alle costole.

L’incidente, che per fortuna non ha avuto conseguenze tragiche, si è verificato poco dopo le 14, mentre Piero Cosseddu stava lavorando alla preparazione del terreno in vista dell’aratura autunnale. Ad
accorgersi di quanto accaduto sarebbero stati alcuni vicini, i quali, rendendosi conto che il trattore era fermo e in moto da diverso tempo nella stessa posizione, sono andati a controllare. Questo, con ogni probabilità, ha salvato la vita a Piero Cosseddu.

Piero Marongiu

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro