Narbolia, ammessi i debiti fuori bilancio Crisi dei rifiuti risolta

Svolta del commissario straordinario sullo stallo in Comune La ditta di appalto avrà ora i fondi per pagare gli stipendi 

NARBOLIA. Sono bastati pochi giorni al commissario straordinario del Comune Salvatore Bellisai, in carica dallo scorso 28 marzo, per risolvere alcune delle situazioni più spinose, rimaste insolute dopo le dimissioni della giunta guidata dall’ex sindaco Maria Giovanna Pisanu. Una tra tutte il riconoscimento dei debiti fuori bilancio relativo al servizio raccolta, trasporto e smaltimento dei rifiuti solidi urbani per i mesi di ottobre, novembre e dicembre 2017 e quello relativo ai contributi da versare a Previambiente. Con lo sblocco di quei fondi l’impresa appaltatrice del servizio, la Team 3R Ambiente di Orbassano, dovrà corrispondere gli stipendi arretrati ai tre operai che, nonostante non percepissero la paga da diversi mesi, hanno continuato a garantire il servizio porta a porta. «I debiti fuori bilancio - spiega il Commissario Bellisai - erano tutti riconoscibili. Per quanto riguarda quello relativo alla raccolta dei rifiuti, adesso sono da definire alcuni aspetti con la ditta. Tutte le pendenze arretrate con il personale, mi ha assicurato il titolare, saranno risolte, chiaramente dovremo cautelarci con la ditta affinché gli operai vengano pagati». Non avrà molto tempo a disposizione per risolvere i problemi rimasti sul tappeto, il commissario straordinario, anche perché le elezioni sono fissate al prossimo 10 giugno. Tuttavia, oltre all’ordinaria amministrazione, il commissario Bellisai, che è uomo di grande esperienza nel settore (tra i sui incarichi anche quello di segretario generale della provincia di Sassari dl 2006 al 2011), rispetto alla situazione che contrapponeva la giunta dimissionaria al personale dipendente del Comune, si è attivato immediatamente per ridare funzionalità piena ai settori maggiormente critici. «A breve ripristinerò la piena operatività dell’Ufficio tecnico – dice il commissario -. Rientreranno l’ingegnere e il geometra, quindi si risolverà un problema importante per l’ente. Sulla professionalità del personale non ho nulla da dire, come pure, da un primo esame della situazione, non ho nulla da dire neppure relativamente all’attività degli amministratori: la programmazione è stata definita. Al momento non ho incontrato il sindaco, ma so che ha avuto problemi familiari gravi». Tra i problemi incontrati dal commissario Bellisai c’è anche quello relativo alle dimissioni del segretario Comunale Alberto Alfano, rientrato prima di Pasqua in Sicilia, Regione di provenienza. «Per il
momento, per gli adempimenti istituzionali, stiamo risolvendo con la presenza di un segretario a scavalco. Da qui a fine mese garantirà la sua presenza un altro segretario, poi si vedrà». Intanto nel paese si lavora alla preparazione di una lista per la scadenza del prossimo 10 giugno.

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro