Arriva l’acquazzone e la città va in tilt: allagamenti e disagi

Una forte pioggia ha investito il capoluogo e l’hinterland Oltre cento chiamate ai vigili del fuoco per l’emergenza

ORISTANO. È bastata mezz'ora di pioggia forte per provocare forti disagi e allagamenti a Oristano e in diversi centri dell'hinterland. Ieri pomeriggio, versole 14, dopo una mattina segnata da temperature molto alte, un forte temporale ha attraversato l'Oristanese scaricando sul terreno una consistente quantità d'acqua. Stando alla stazione meteo di Oristano, in un’ora sono caduti 18,8 millimetri di pioggia, 22,6 (fino alle sei di sera), praticamente la metà della quantità d’acqua caduta nelle prime due settimane di aprile.

Allagamenti un po' ovunque. Come sempre accade quando si verificano queste condizoni, al Foro Boario, all'ingresso est della città, ma anche a sud, in via Cagliari, verso Santa Giusta, e al centro, dove in via Dritta l'acqua è entrata in alcuni negozi.

I Vigili del fuoco hanno ricevuto un centinaio di chiamate di emergenza per allagamenti, ma anche da parte di persone, soprattutto anziane, spaventate dall’incredibile massa d’acqua che si stava riversando. «Stiamo provvedendo a intervenire ovunque. Abbiamo chiesto anche l'ausilio delle squadre dai vari distaccamenti», dicevano dal Comando provinciale. Le situazioni più critiche nel capoluogo, a Santa Giusta, a Terralba e a Palmas Arborea.

A Oristano, oltre che gli allagamenti in via Dritta, i Vigili sono intervenuti in una casa in via Lanusei il cui tetto è stato reso pericolante dalla pioggia. Sono state fatte le verifiche di stabilità, e oggi si saprà se chi vi abita potrà continuare a starci oppure se dovrà spostarsi per renderla nuovamente agibile. Acqua dal tetto anche in un supermercato lungo la strada tra il capoluogo e Santa Giusta, e in quest’ultimo centro, un vero e proprio fiume ha invaso la zona attorno al Comune. Anche la Basilica ha offerto uno spettacolo insolito, con la grande scalinata trasformata in una specie di cascata.

L’allarme
è durato complessivamente due ore. In serata le situazioni più critiche erano già venute meno. Molte le segnalazioni dei cittadini per caditoie e pozzetti intasati, soprattutto nelle vie del centro di Oristano, una condizione che ha favorito gli allagamenti e quindi i disagi.

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro