Narbolia, lo sposo arriva su un cavallo bianco

Matrimonio come nelle favole: così Lorenzo ha accolto Simona

NARBOLIA. Accompagnato dalle note di Perfect di Ed Sheeran, che scandivano le parole «Ho trovato l’amore per me», il giovane seneghese Lorenzo Cubadda, come il principe azzurro delle fiabe, si è presentato in sella a un magnifico cavallo bianco per accogliere la sua Simona.

L’emozione era palpabile e ha contagiato tutti, in particolare i genitori e i parenti degli sposi. Ma qualche lacrimuccia è comparsa anche negli occhi dei tantissimi amici dei due ragazzi. Voleva regalarle un matrimonio da favola e c’è riuscito di sicuro. Doveva essere un giorno indimenticabile, il più bello della loro vita e lo sarà senza alcun dubbio.

Anche la data del matrimonio, il 21 di aprile, non è stata scelta a caso dai due ragazzi. Un anno fa, infatti, la novella sposa ha subito un delicatissimo intervento chirurgico, grazie al quale ha risolto nel migliore dei modi un problema di salute molto serio. Adesso quei momenti che hanno tenuto in grande apprensione Lorenzo e i loro familiari sono soltanto un brutto ricordo, perché da ora in poi quella data verrà ricordata solo con gioia.

Quando Lorenzo è arrivato in sella a Conte, suscitando l’ammirazione dei tanti invitati che attendevano davanti all’abitazione della sposa, Simona non è riuscita a fermare la sua emozione, accentuatasi ulteriormente quando il suo principe azzurro le ha offerto un magnifico bouquet composto da fiori gialli e bianchi. Poi mentre

la musica tornava a diffondere le parole di Perfect, Simona e Lorenzo si sono avviati verso la chiesa, dov’erano attesi da don Roberto e don Antonello, per cominciare la loro fiaba. E come in ogni fiaba che si rispetti, anche la loro, terminerà con il classico “E vissero a lungo e felici”.

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro