Rifiuti a Narbolia: fallita la Team 3R operai nel dramma

Il commissario straordinario (si vota a giugno) già attivato «Per qualche giorno non lasciate i rifiuti fuori dalla porta»

NARBOLIA. Quando tutto lasciava presagire una soluzione positiva per i tre operai della ditta Team 3R, Gianluca Firinu, Sergio Sanna e Francesco Tola è arrivata la notizia che l’impresa è stata dichiarata fallita dal tribunale competente lo scorso 24 aprile.

Una tegola pesantissima, quella caduta sulle teste dei tre operai e sul Comune, commissariato dal 28 marzo scorso, che di fatto interrompe il servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani.

E la situazione non si risolverà finché non verrà individuata un’altra impresa disponibile a subentrare in via urgente alla Team 3R per i prossimi tre mesi.

Il rinnovo del servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani, quindi, sarà uno dei primi nodi da sciogliere per la giunta che subentrerà dopo le elezioni amministrative, previste per il prossimo 10 giugno. E il problema non sarà certo di facile soluzione.

Il Commissario straordinario Salvatore Bellisai, quindi, non ha potuto fare altro che prendere atto della comunicazione del curatore fallimentare, arrivata ieri mattina al Comune mediante Pec. «Subito dopo aver ricevuto la comunicazione – spiega il Commissario – ho avviato le procedure previste finalizzate a individuare un’altra ditta del settore disposta ad assumere in via d'urgenza il servizio per circa tre mesi, e comunque nei limiti consentiti per legge. I tempi necessari per concludere le procedure amministrative – spiega ancora Bellisai – pur essendo ridottissimi, determinano tuttavia come conseguenza l'impossibilità di effettuare la raccolta dei rifiuti presumibilmente per tutta la prossima settimana. La popolazione pertanto non dovrà in alcun modo procedere al deposito in strada di alcun rifiuto sino a nuova comunicazione».

Che la Team 3R, appaltatrice dello stesso servizio anche in altri Comuni sardi, fosse in difficoltà era noto da tempo. Tuttavia la notizia del suo fallimento, giunta inattesa, ha creato comprensibili difficoltà. Solo qualche giorno fa, dopo aver approvato i debiti fuori bilancio, il Comune aveva proceduto al pagamento delle fatture arretrate nei confronti della ditta e sostituendosi alla stessa ha disposto i mandati di pagamento degli stipendi arretrati anche in favore degli operai. Fatture, tra l’altro, che sarebbero già state incassate dalla Team 3R. Al momento però, di certo c’è solo che da ieri la Team
3R non effettuerà più alcun servizio di raccolta dei rifiuti a Narbolia, che i tre operai rimarranno a casa finché non verrà individuata un’altra ditta disposta a sostituirla e a riassorbirli e che i cittadini non dovranno lasciare l’immondizia fuori dalla porta almeno per una settimana.

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro