Ancora nubifragi nell'Oristanese: emergenza a Bosa, Marrubiu, Arcidano e Sedilo

Nuova improvvisa ondata di maltempo in tutta la provincia. Traffico a rilento sulla statale 131 e strada allagata sulla 292

ORISTANO. E' di nuovo emergenza maltempo in provincia di Oristano. Nel primo pomeriggio una serie di violentissimi temporali si è abbattute in varie località del territorio. Allarme a Bosa dove ci sono stati allagamenti e dove i bambini all'uscita di scuola sono stati portati via a braccio dai genitori e dai parenti.

leggi anche:

A Marrubiu allagamenti nelle vie Basilicata, Argentina, Tirso, Logudoro, Fratelli Cervi, Toscana e Torino. Il sindaco Santucciu ha convocato il Coc e chiuso il sottopassaggio ferroviario. Allagamenti a Arcidano, soprattutto nella parte bassa del paese. Il sindaco Emanuele Cera ha lanciato l’allarme per la situazione del ponte sul Flumini Mannu dove si i detriti hanno creato una sorta di diga che rende problematico il deflusso dell'acqua. Problemi anche lungo la strada per Uras.

Ad Ales chiuse tutte le scuole. A Ghilarza case allagate. A Sedilo un allevatore è rimasto intrappolato nel campo mentre lavorava a bordo di un trattore. E' stato scorroso dai vigili del fuoco. Traffico a rilento lungo la 131 e strada allagata sulla 292 all'altezza di Massama.

Maltempo, nubifragio a Bosa: bambini portati in braccio fuori dalle scuole BOSA. Nel primo pomeriggio di oggi, venerdì 4 maggio, un violento temporale si è abbattuto su Bosa, dove ci sono stati allagamenti e dove i bambini all'uscita di scuola sono stati portati via in braccio dai genitori e dai parenti

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro