ula tirso 

Pericolo smottamenti: provinciale ancora chiusa

ULA TIRSO. L'ondata di maltempo è in attenuazione, ma permangono i disagi nei Comuni più colpiti da fortunali e piene. A Ula Tirso il parziale isolamento causato dalla chiusura del tratto della...

ULA TIRSO. L'ondata di maltempo è in attenuazione, ma permangono i disagi nei Comuni più colpiti da fortunali e piene. A Ula Tirso il parziale isolamento causato dalla chiusura del tratto della provinciale 11 che collega il paese al viadotto di Santa Chiara è destinato a durare altre due settimane a causa dell’elevata vulnerabilità della parete di Muscanni da cui erano venuti giù massi e fango.

I tecnici della Provincia, un'impresa di rocciatori e una squadra di cantonieri hanno eseguito un preliminare intervento di messa in sicurezza rimuovendo i massi pericolanti e le parti più friabili del costone. Durante i lavori sono state riscontrate una serie di fenditure che in qualunque momento potrebbero generare nuovi smottamenti. L’amministrazione provinciale ha deciso di non riaprire la strada fino a quando non sarà operato un intervento risolutivo che la ditta incaricata dall'ente intermedio ha indicato nell’installazione di una rete di protezione. Fino al termine dei lavori gli automobilisti dovranno ripiegare sul percorso alternativo della provinciale 32, che allunga il tragitto di almeno cinque chilometri e di parecchi minuti per via della presenza di numerosi tornanti e per il passaggio obbligato all’interno di Busachi. «Purtroppo sono eventi che non si possono prevedere, ma devo rimarcare la sollecitudine della Provincia, è stata pronta ad intervenire malgrado fosse impegnata anche su altri fronti. Tecnici e cantonieri sono stati encomiabili, e così pure gli operai comunali», ha sottolineato il sindaco Ovidio Loi, che invece ha potuto contare sulla
tenuta del sistema urbano di raccolta e smaltimento delle acque piovane. «Prima dell'inverno abbiamo fatto ripulire completamente caditoie e griglie in tutto il paese; la prevenzione è servita». Anche Fordongianus sta ancora facendo i conti con le conseguenze del maltempo. (mac)

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro