l’indagine 

Sartiglia, oggi i test del dna per i cavalieri sotto inchiesta

ORISTANO. La Sartiglia dei malumori continua. A più di tre mesi dall’11 febbraio, non si è conclusa sui percorsi di via Duomo e via Mazzini con la nascita di due inchieste. La prima riguarda l’assedio...

ORISTANO. La Sartiglia dei malumori continua. A più di tre mesi dall’11 febbraio, non si è conclusa sui percorsi di via Duomo e via Mazzini con la nascita di due inchieste. La prima riguarda l’assedio di alcuni cavalieri al questore Giovanni Aliquò, la seconda quello dello scambio di persone affinché qualcuno evitasse i controlli antidoping. Per i cinque cavalieri indagati in questo secondo procedimento, oggi è un giorno importante: a mezzogiorno in procura verrà affidato l’incarico a un perito, alle 15 in questura avverrà il prelievo del campione da cui estrarre il dna. Servirà per compararlo con quello dei campioni di urine raccolti durante i controlli antidoping. La procura contesta loro lo scambio di persona fatto per evitare che saltassero fuori delle positività. Non tutti e cinque i cavalieri si sottoporranno al test, anzi lo effettuerà il solo Daniele Ferrari, certissimo di provare la sua innocenza. Gli altri quattro indagati – Peppe Frau, Paolo Rosas, Giuseppe Catapano e Gianluca Russo – si riservano di chiedere l’incidente probatorio. A Roma invece Alessandro Cester, l’unico cavaliere positivo al controllo antidoping, affronta il procedimento per la richiesta di squalifica.

Da Roma si rimbalza ancora a Oristano dove l’associazione Cavalieri Sa Sartiglia, guidata da Francesco Castagna, muove i primi passi verso un cambiamento. Da associazione dilettantistica sportiva regolata dal Coni, ad associazione culturale. Il presidente della Fondazione Sa Sartiglia, Angelo Bresciani, non è però del tutto convinto sui tempi della scelta: «Sono perfettamente d'accordo quando si
dice che la Sartiglia non è una manifestazione sportiva, ma non so se sia questa la strada giusta da percorrere per risolvere la situazione. L’associazione cavalieri al momento dell’iscrizione dei partecipanti alla manifestazione dovrà essere certa e responsabile di chi sta presentando».

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro