Morgongiori, come smaltire l’amianto

Il Comune attiva uno sportello per dare indicazioni ai cittadini e alle imprese

MORGONGIORI. Un servizio rivolto ai cittadini che hanno bisogno di informazioni e soluzioni relative allo smaltimento dell’amianto, è quanto offrirà il comune di Morgongiori con l’attuazione dello “Sportello Amianto”. Uno strumento che assicurerà assistenza tecnica e informativa a tutti coloro i quali dovranno procedere con una bonifica o avranno la necessità di maggiori chiarimenti per quel che riguarda l’aspetto legale e sanitario. Riservato ai cittadini residenti a Morgongiori, aperto a privati e aziende, lo Sportello è patrocinato dal Coordinamento nazionale amianto e metterà disposizione degli utenti competenze e consigli utili in modo semplice e professionale. Per poter accedere a tutte le informazioni sarà sufficiente connettersi al sito istituzionale del Comune e cliccare sul link relativo. Inoltre, chiunque fosse interessato ad avere indicazioni utili, potrà usufruire di appositi indirizzi telefonici e di posta elettronica. Quindi, anche il comune di Morgongiori si schiera in prima linea nella battaglia contro l’amianto, la fibra killer presente in maniera capillare e contro la quale da tempo è in atto una guerra per la sua eliminazione. Una scelta, quella dell’attuazione dello Sportello amianto, fatta dall’amministrazione comunale, che rientra in un’ottica di tutela del territorio. «Un servizio rivolto ai cittadini, in linea con esigenze fondamentali per la salvaguardia della salute pubblica», ha dichiarato il primo cittadino di Morgongiori, Renzo Ibba. Ma l’impegno dell’amministrazione comunale per temi d’alto spessore etico non finisce qui. Infatti, il Comune ha aderito al progetto “Una Scelta in Comune”, la campagna di promozione di donazione degli organi e dei tessuti sostenuta dall’Anci. Con l’attuazione del progetto, i cittadini di Morgongiori potranno andare all’Ufficio anagrafe del Comune per il rilascio o il rinnovo della carta d’identità
e, in quell’occasione, se vorranno potranno esprimere la propria volontà di donare organi e tessuti. Una volta firmata una dichiarazione di volontà, la stessa verrà trasmessa al Centro nazionale trapianti. Un’iniziativa a favore della vita e della civiltà.

Nicola Podda

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro