santa giusta 

Giovani politici in erba: il raduno dei consigli comunali dei ragazzi

SANTA GIUSTA. Sono giovani, giovanissimi, ma in loro alberga già la passione politica: sono i giovanissimi che compongono i consigli comunali dei ragazzi. Saranno loro i protagonisti assoluti dell’ass...

SANTA GIUSTA. Sono giovani, giovanissimi, ma in loro alberga già la passione politica: sono i giovanissimi che compongono i consigli comunali dei ragazzi. Saranno loro i protagonisti assoluti dell’assemblea che si terrà sabato alle 10 nel centro civico comunale. Gli amministratori in erba saranno accompagnati dai sindaci dei loro paesi, dagli assessori alla Pubblica istruzione e da dirigenti scolastici, in rappresentanza dei comuni di Sedilo, Sarule, Arbus, Santa Giusta, Bonarcado, Ghilarza, Abbasanta, Marrubiu, Barrali, Seneghe, Santu Lussurgiu, Cuglieri e Paulilatino.

I consigli si riuniranno in sessione plenaria, durante la quale presenteranno programmi e attività di cui si occupano. Sarà un’occasione per incontrarsi e per confrontarsi, per apprendere la dialettica politica e per iniziare un percorso di responsabilizzazione, che passa attraverso una realtà che cresce e coinvolge un numero sempre maggiore di giovani studenti. Sono quindici i consigli comunali dei ragazzi, altri dieci sono in fase di costituzione.

L’incontro di sabato a Santa Giusta rappresenta un’occasione anche per far nascere nuovi consigli comunali dei ragazzi in tutta l’isola, come spiega Mario Di Rubbo, presidente dell’associazione Più Sardegna: «L’obiettivo del raduno è quello di mettere a confronto le esperienze maturate nei diversi territori, così da favorire lo scambio e la crescita delle attività e delle iniziative promosse dai consigli comunali dei ragazzi. Lo si fa con nuove idee e proposte le quali potrebbero essere stimolanti per favorire l’istituzione di nuovi e sempre più numerosi tutta l’isola».

A conferma dell’importanza dei consigli comunali dei ragazzi, una piccola delegazione di questi verrà accolta
a settembre da Papa Francesco in udienza speciale. Sarà quindi una mattinata intensa quella che aspetta i giovani amministratori che, dopo il pranzo offerto dall’amministrazione comunale, saranno accompagnati dai loro colleghi del centro lagunare a visitare i luoghi d’interesse culturale.

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro