solarussa 

Gregge al pascolo sui binari, fermata la corsa di tre treni

SOLARUSSA. Le pecore escono dal recinto e finiscono sui binari. Fortunatamente il sole ancora illuminava la ferrovia e il macchinista si è accorto degli animali che aveva davanti riuscendo a...

SOLARUSSA. Le pecore escono dal recinto e finiscono sui binari. Fortunatamente il sole ancora illuminava la ferrovia e il macchinista si è accorto degli animali che aveva davanti riuscendo a rallentare la marcia del convoglio. È successo nella tarda serata di mercoledì quando ben tre treni hanno subito ritardi e il motivo è legato proprio alla presenza di alcune pecore lungo la tratta ferroviaria Oristano-Macomer. Un allevatore di Solarussa aveva probabilmente serrato male la recinzione del podere in cui custodisce le pecore, così una trentina hanno scelto la zona dei binari come luogo di pascolo. Una volta partita la segnalazione, è intervenuto personale della polizia ferroviaria e delle ferrovie che, mentre veniva rallentata la marcia dei treni, ha riportato le pecore all’ovile aiutando l’allevatore che era in grossa difficoltà nel raggrupparle.

Intanto ben tre convogli hanno subito ritardi notevoli rispetto alla tabella di marcia. È assai plausibile che per questi il gestore della
rete ferroviaria chieda i danni all’allevatore il quale dovrà certamente fare i conti anche con la sanzione che verrà comminata dalla polizia ferroviaria per aver lasciato il gregge incustodito. E non ci sono stati incidenti, altrimenti i problemi sarebbero stati ben altri. (e.c.)

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro