SENEGHE 

Il Comune ottiene 370mila euro e sistema la rete idrico-fognaria

SENEGHE. Parte del centro urbano e della periferia saranno interessati da una serie di interventi finalizzati alla riqualificazione della rete idrico-fognaria. L’amministrazione comunale, guidata dal...

SENEGHE. Parte del centro urbano e della periferia saranno interessati da una serie di interventi finalizzati alla riqualificazione della rete idrico-fognaria. L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Gianni Oggianu, ha infatti ottenuto un finanziamento di 370mila euro dall’Egas (Ente che gestisce il servizio idrico integrato). «Una volta ricevuta la conferma dell’accreditamento dei fondi, non prima di un mese – spiega il sindaco Oggianu –, valuteremo se sarà il caso di stipulare una convenzione tra il nostro Comune, l’Egas e Abbanoa, o di procedere autonomamente».

La richiesta del finanziamento è motivata dal fatto che in alcune zone del paese, una decina di vie in tutto, distribuite tra il centro storico e la periferia, si sono verificate diverse rotture della rete fognaria, con relative perdite di reflui. In qualcuna di quelle vie non sono mai stati realizzati interventi manutentivi della rete, in altre, invece, a determinare la rottura è stata la vetustà delle tubature.

Garantire la soluzione del problema con soli 370mila euro a disposizione non sarà facile, ma è già qualcosa. «L’importo non è certo sufficiente per risolvere tutti i problemi – conclude Oggianu –, ma, in ogni caso, quella cifra ci consentirà di intervenire, dopo le necessarie verifiche dei tecnici, dove ci sono le criticità maggiori».

Altro provvedimento da realizzare, sempre con l’importo finanziato dall’Egas, sarà quello relativo all’incanalamento, in alcuni punti, delle acque piovane, per il quale dovranno essere programmati interventi di pulizia dei tombini e dei collettori di collegamento con le tubature.
Prossimo passo per l’amministrazione Comunale, quindi, una volta ricevuto il finanziamento, sarà quello di procedere all’appalto dei lavori. Sui tempi necessari, almeno in questa fase, non è dato sapere. Ma il sindaco Oggianu dice che saranno contenuti.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro