Con l’auto nella scarpata e muore

Un operaio di Gonnoscodina, Daniele Frau di 35 anni, ha perso la vita lungo la Sp 46 vicino a Simala

SIMALA. Un operaio di Gonnoscodina, Daniele Frau di 35 anni, è morto ieri pomeriggio in un incidente stradale accaduto lungo la strada tra Curcuris e Simala, quasi alla periferia di quest’ultimo paese. La Panda su cui viaggiava, di proprietà della madre, è finita in una leggera scarpata; Frau è stato sbalzato dall’abitacolo ed è finito ad una certa distanza dall’utilitaria, non lontano da un boschetto a ridosso della strada. La macchina è andata praticamente distrutta. Con tutta probabilità Daniele Frau è morto sul colpo per l’urto, particolarmente violento. Quando da Ales è arrivata l’ambulanza del 118, con il medico a bordo, per l’automobilista non c’era più nulla da fare.

La ricostruzione della tragedia è affidata ai carabinieri di Mogoro. I militari sono intervenuti a Simala con i Vigili del fuoco del distaccamento di Ales, che hanno messo in sicurezza l’area dal pericolo di incendio, per gli eventuali sversamenti di carburante.

A quanto si è capito, attorno alle 16 Daniele Frau stava percorrendo la Sp 46 tra Curcuris e Simala. Nell’ultimo tratto della strada, arrivando a Simala, nell’abbordare una curva a sinistra ha perso il controllo della macchina ed è finito in una piccola scarpata. Purtroppo è stato sbalzato fuori e ha battuto la testa, ma l’urto gli ha sicuramente provocato altri gravi traumi.

L’allarme è stato dato qualche minuto dopo da un automobilista. Ha visto l’auto nella scarpata, si è fermato ed è andato a controllare. Ha scoperto così il corpo di Daniele Frau, ed ha subito avvisato il 112.

I carabinieri di Mogoro, che hanno ricevuto la chiamata, hanno avvisato subito il 118, chiedendo in modo specifico l’invio di un medico. Ma quando l’ambulanza è arrivata a Simala, al personale non è rimasto altro da fare che constatare il decesso di Daniele Frau.

In serata sono arrivati i genitori del poveretto.

L’inchiesta dovrà stabilire le cause dell’incidente, e se, per ipotesi, Daniele Frau sia uscito fuori strada a causa di un malore o se invece abbia perso il controllo della Panda per altre ragioni. Lungo la Provinciale 46, in lunghi tratti, non c’è il guard rail e questo elemento costituisce un ulteriore pericolo per i mezzi che la percorrono. Daniele Frau non era sposato. Figlio unico, viveva con i genitori che ieri erano fuori per una breve
gita. I carabinieri hanno mantenuto a lungo il riserbo sull’identità della vittima perché ancora i familiari non erano stati avvisati della tragedia. Sul luogo dell’incidente si sono radunate molte persone che in silenzio hanno assistito ai rilievi delle forze dell’ordine. (si.se.)

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro