FORDONGIANUS 

In kayak, a piedi o in bicicletta per “Canoando lungo il Tirso”

FORDONGIANUS. Pagaiata dopo pagaiata, l'associazione sportiva Kayak Fordongianus è arrivata alla quattordicesima edizione di Canoando sul Tirso, la manifestazione non competitiva che unisce la...

FORDONGIANUS. Pagaiata dopo pagaiata, l'associazione sportiva Kayak Fordongianus è arrivata alla quattordicesima edizione di Canoando sul Tirso, la manifestazione non competitiva che unisce la passione per lo sport acquatico all'amore per la natura. Canoando sul Tirso si svolgerà domani con partenza dalla diga di Pranu Antoni. Alle 9 le imbarcazioni (sono ammesse imbarcazioni da canottaggio) faranno rotta verso la sponda del Tirso prospiciente l'area del simposio, dove un' ora prima saranno raccolte le iscrizioni. L'organizzazione offre la possibilità di partecipare a un'escursione in bicicletta lungo un percorso di venti chilometri o a una passeggiata su un tragitto lungo la metà. Ma il ventaglio della scelta è ancora più ampio, poiché è possibile visitare l' area delle terme romane, la Casa Aragonese
e la chiesa di San Lussorio. «La manifestazione – spiega il presidente Paolo Pischedda – matura per la voglia di far conoscere il nostro piccolo scorcio di paradiso. Vuole anche essere un richiamo per le istituzioni e per i cittadini al fine della valorizzazione del Tirso». (mac)

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro