Zerfaliu, ladri in azione in due aziende agricole

ZERFALIU. I ladri prendono d'assalto agricoltori e allevatori di Zerfaliu. Sono due i colpi messi a segno nel giro di nove giorni nelle campagne del paese. Valore complessivo più di ventimila euro,...

ZERFALIU. I ladri prendono d'assalto agricoltori e allevatori di Zerfaliu. Sono due i colpi messi a segno nel giro di nove giorni nelle campagne del paese. Valore complessivo più di ventimila euro, tra attrezzatura agricola e bestiame. Il primo colpo è stato messo a segno la scorsa settimana nella azienda agricola di Antonio Madau, in località Santa Vittoria, alle porte di Zerfaliu. I ladri, secondo quanto raccontato dal titolare dell'azienda, sono entrati in azione presumibilmente in piena notte. Sono entrati nella proprietà dove l'imprenditore agricolo teneva tutta l'attrezzatura per la lavorazione dei campi e hanno portato via mezzi per olre quindicimila euro; tra questi un trattore Lamborghini novanta cavalli, una rotopressa, usata per raccogliere preparare le balle di fieno nei campi, un gruppo elettrogeno e una cisterna di nafta da mille litri. Il secondo furto invece è andato in scena alle prime luci di mercoledì mattina, nell'azienda di Giorgio Contini, allevatore di ovini e suini nella zona di Is Corrias, località poco fuori Zerfaliu, lungo il letto del fiume Tirso. In questo secondo caso, i ladri, hanno rubato cinque maialini appena nati. Quanto alle due scrofe, obiettivo del furto insieme ai cinque piccoli, qualcosa dev'essere andato storto. Sembrerebbe infatti che i due ladri prima abbiano tentato di portare via i due grossi e pesanti animali da vivi, non riuscendoci li avrebbero uccisi, con la speranza che le carcasse potessero essere più facilmente trasportate. Forse senza valutare un altro fattore importante, la mole delle due bestie; quintali
e quintali di peso che avrebbero reso complicato anche il trasporto con attrezzatura specifica. Ragion per cui, i ladri si son dovuti accontentare dei cinque maieletti, un bottino sicuramente più misero rispetto a quanto ipotizzato in partenza. Indagano i carabinieri.(ele.c.)

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro